rssicon

E’ in particolare nel mondo delle imprese che l’espressione " FARE SQUADRA" è oggi tanto di moda. Tanto di moda che si finisce solo per parlarne e ben poco per agire di conseguenza e così voglio portare alla vostra attenzione il concetto che c’è dietro le parole bcellula e 3cellula. Ognuno di noi è ben consapevole che per essere competitivi in un’economia globalizzata bcellula 3cellula.gifdobbiamo imparare a lavorare insieme ovvero dobbiamo relazionarci con gli altri creando rapporti di reciproca fiducia ma . . . . . ma la mia sensazione di uomo e consulente aziendale è che quando questo avviene è più frutto del caso che di scelte coscienti da parte nostra sia che siamo imprenditori, collaboratori o lavoratori dipendenti.

COSA SONO le bcellule? Una bcellula è l’unione volontaria ovvero l’insieme formato dall’incontro delle capacità, competenze ed esperienze di due persone che hanno deciso di essere ed agire come un tutt’uno nei confronti del mondo del lavoro.

COSA SONO le 3cellule? Una 3cellula è un insieme di tre persone che hanno deciso liberamente di mettere in squadra le loro DIVERSE capacità, competenze ed esperienze per sviluppare un business nel modo più efficace ed efficiente.

N.B. Il concetto di bcellula e 3cellula si applica anche al mondo delle organizzazioni no-profit o associazioni nonprofit che dir si voglia e questo argomento sarà oggetto di post successivi. Leggendo i post del mio blog potete immaginare quanto mi piace sostenere l’idea che la Lingua Italiana è una lingua morta quanto a capacità di rappresentare il mondo del lavoro odierno e quanto questo costituisca un grave handicap per tutti noi lavoratori. . . e così il termine bcellula e 3cellula va nella direzione di arricchire la nostra lingua di espressioni capaci di esserci di aiuto nel nostro lavoro e tanto più (come potete facilmente intuire) quando si tratta di lavoro autonomo o in proprio.

 

12 Commenti per “bcellule e 3cellula: ecco cosa serve davvero per fare squadra nelle imprese o meglio nel mondo del lavoro”

  1. Alessandro ha scritto:

    Salve Piero, molto interessante il concetto di bcellula e 3cellula ed a questo proposito vorrei porle un paio di domande:
    1. Secondo lei il “fare squadra” può nascere solo spontaneamente?
    2. Perchè l’aggregazione spontanea non va oltre le 3 persone? esiste un 4cellula?

    La ringrazio e le faccio i complimenti per il blog interessante e didattico ;)

    Alessandro

  2. Piero Viscardi ha scritto:

    Salve Alessandro,

    con la tua 1. domanda hai davvero CENTRATO il punto chiave:
    – io sono convinto che “fare squadra” non può nascere solo spontaneamente e questo è tanto più vero per quanto attiene il “fare squadra” fra persone di diverse generazioni e così adesso il mio motto è BILLO: Builiding Intergenerational Lifelong Learining Organizations:

    Rispondo alla tua 2. domanda in questo modo: con il concetto di 3cellula voglio favorire l’aggregazione di tre persone ( che ovviamente andranno poi a collegarsi con qualsivoglia altro numero di persone) perché questa è l’aggregazione minima per FARE IMPRESA in modo efficace e quindi all’altezza delle sfide odierne.

  3. Alessandro ha scritto:

    Ti ringrazio Piero, risposta sintetica e chiara :)

    p.s. non sapevo che l’aggregazione di 3 persone fosse il requisito minimo di un’impresa che funzioni.

  4. Consulente Web Marketing » Perché è così raro nel mondo del Web Marketing fare squadra? ha scritto:

    […] Quello che intanto posso anticiparvi è questa mia idea: è arrivato il momento di dare vita a delle bcellule e 3cellule anche nel nostro mondo di internet se vogliamo che la consulenza di web marketing diventi davvero la chiave di svolta per il business di migliaia e migliaia di micro e piccole imprese PMI Italiane. […]

  5. Consulente Web Marketing » Perché il Web Marketing non conquista il Cuore e il Portafoglio dei Piccoli Imprenditori Italiani? ha scritto:

    […] Un chi fa da sé fa per tre costruito però a partire dal lavoro di bcellule e 3cellule. […]

  6. BLOG di Piero Viscardi » Domande Chiave per vivere bene il Conflitto-Confronto Generazionale anche nel mondo del lavoro ha scritto:

    […] ed invitandovi a DARE VITA a bcellele e 3cellule […]

  7. BLOG di Piero Viscardi » Conflitto e Confronto Generazionale: siamo sicuri che non ci riguarda? ha scritto:

    […] Un conflitto che mi appassiona per gli aspetti che attengono i rapporti intergenerazionali all’interno delle piccole imprese PMI, non meno di quelli che intercorrono nel mondo del lavorato dipendente e non per fare squadra. Rapporti nei quali possono giocare un ruolo decisivo: una consulenza aziendale innovativa, il business coaching e perché no anche la consulenza psicologica applicata alle sfide della globalizzazione dei mercati del lavoro. […]

  8. BLOG di Piero Viscardi » Oggi uno stile efficace di lavoro in proprio si basa su 3 cose. ha scritto:

    […] E se a queste 3 cose ci aggiungiamo anche l’idea che è dietro il concetto di bcellula e 3cellula e al contempo diventiamo consapevoli delle conseguenze pratiche che sul nostro comportamento lavorativo, così come nella vita, ha l’ invecchiamento demografico di noi italiani ( l’Italia è il Paese industrializzato con la popolazione più “avanti negli anni” del mondo), […]

  9. BLOG di Piero Viscardi » Pensioni e Mondo del Lavoro: un Feudo degli apparati sindacali, partitici e delle associazioni imprenditoriali ha scritto:

    […] Cosa aspettano i "giovani" ovvero tutti coloro che hanno di fronte una vita lavorativa più lunga di 15 anni ad ALLEARSI con gli over 60 più di buonsenso per dare una spallata al sistema di potere messo in piedi a partire dagli anni ‘80 e in modo sodale da certo mondo sindacale, imprenditoriale e politico? […]

  10. BLOG di Piero Viscardi » CENTRO di MENTORING come INNOVATIVO PUNTO D’INCONTRO nel MONDO del BUSINESS ha scritto:

    […] Un "Piero Viscardi CENTRO di MENTORING " non è altro che un Punto d’Incontro virtuale e reale dove tutti noi abbiamo la possibilità di conoscere persone con le quali poi lavorare insieme ovvero formare delle unità operative di due e/o tre persone. Unità operative che io ho chiamato BCELLULA e 3CELLULA. […]

  11. BLOG di Piero Viscardi » Come possiamo affrontare il passaggio generazionale conflitto o patto generazionale sensa usare il buonsenso ha scritto:

    […] B.I.L.L.O. Building Intergenerational Lifelong Learning Organizations […]

  12. BLOG di Piero Viscardi » YouTube e consulenza aziendale per passaggio generazionale nelle piccole aziende PMI italiane ha scritto:

    […] YouTube si può rivelare un asset che fa la differenza nel futuro delle imprese PMI alle prese con il passaggio generazionale ovvero con i problema legali e organizzativi che […]

Commenta questo post

:

:

: