rssicon

Le pagine del Sole 24 ORE oggi più che mai sono piene di articoli che parlano del mondo delle Piccole Aziende Italiane e del loro futuro e così il nostro quotidiano economico per eccellenza ospita come al solito decine di articoli di nomi "illustri e non" che si avvicendano al tavolo del figliol prodigo ovvero il sistema italiano delle imprese minori.

E così tutti continuano a riempirsi la bocca o meglio a riempire le pagine del quotidiano di testi che tessono le lodi di queste aziende e suggeriscono le solite ricette per il risanamento del nostro sistema economico.Le solite ricette … … le solite ricette … Ricette che leggo e sento da quando ragazzo ho incominciato a vivere ed essere protagonista dentro la realtà della vita quotidiana di centinaia di aziende in giro per l’Italia ed il mondo.

E così adesso – forte anche dei miei capelli bianchi, dell’energia che mai come oggi mi sento in corpo e della profonda riconoscenza verso tutti quelli di noi che hanno dedicato la loro vita al lavoro nelle imprese – VOGLIO URLARE … B A S T A A A !!

BASTA!! con questi sermoni per lo più di persone che al calduccio dei loro privilegi (ancorché legittimi e rispettabili) MARTELLANO I NOSTRI ATTRIBUTI con argomentazioni che dimostrato chiaramente come NON HANNO NESSUN RISPETTO per le persone che hanno dedicato e dedicano davvero ogni giorno la loro vita allo sviluppo del nostro sistema economico e non importa che questi sono degli imprenditori piuttosto che dei lavoratori dipendenti: BASTA CON LE SEGHE MENTALI e basta con i fighetti (questo è la parola con la quale negli ambienti industriali si individuano troppi imprenditori di "bella presenza") e BASTA di far piovere sul bagnato…

 

E se a qualcuno sembra che questo non sia un linguaggio adatto suggerisco vivamente di prendere in considerazione almeno l’idea che d’ora in avanti anche in Italia bisognerà darsi da fare per divulgare un NUOVO LINGUAGGIO capace di PARLARE A TUTTI NOI del MONDO DEL LAVORO in un modo adeguato non solo alle sfide della globalizzazione ma anche all’intelligenza ed al cuore di ciascuno di noi.

quello che conta è che DOBBIAMO METTERCI IN TESTA che le PMI sono e saranno loro la colonna portante del nostro sistema economico e quindi anche del nostro sistema democratico.

7 Commenti per “Piccole imprese libere di crescere: basta con le seghe mentali !!”

  1. luna24ore ha scritto:

    Condivido in pieno la necessità di far emergere un nuovo linguaggio del mondo del lavoro capace di dare anche a noi italiani la possibilità di competere alla pari con il resto del mondo.

  2. giulamaschera ha scritto:

    E’ vero dobbiamo imparare a dire BASTAAA altrimenti le nostre aziende andranno tutte a carte quarantotto e i piccoli imprenditori, gli artigiani e i piccoli commercianti diventeranno i nuovi schiavi

  3. BLOG di Piero Viscardi » Il Nemico Comune delle Aziende e del Mondo degli Affari Italiano: l’Ignoranza Coltivata con Tenacia. ha scritto:

    […] E a questo proposito date un’occhiata a Assistenti di Direzione versus Assistenti all’Imprenditore e a questo post che è un grido di dolore: piccole imprese libere di crescere. […]

  4. BLOG di Piero Viscardi » Non Penalizzare inutilmente il tuo Business: impara a respirare con calma. ha scritto:

    […] – immagine di energia, gioia e creatività applicate al fare impresa (piccola e micro piccola), al lavorare in proprio, al settore dell’artigianato e del commercio al minuto e all’ingrosso, alle libere professioni e perché no, anche all’arrangiarsi con italica “furbizia”. […]

  5. Davide ha scritto:

    ciao sono Davide..ho una piccola torneria in brianza..
    condivideo pienamente le tue idee..
    “basta seghe”..noi PMI siamo si il motore dell’Italia!!!
    ciaooooo

  6. Piero Viscardi ha scritto:

    Davide…

    ti ringrazio per commento.

    Vivo a Roma fin da quando ero bambino ma sono nato a Paderno d’Adda (Lecco).

    Un consiglio? Continua a lavorare con impegno e PIACERE e fallo non facendoti mai mettere i piedi in testa…

  7. ugo bernasconi ha scritto:

    GENTILI COLLEGHI CONDIVIDO IN PIENO QUANTO SCRIVETE, UNA IDEA

    UNIAMOCI

    http://WWW.IMPRESECHERESISTONO.ORG
    http://WWW.IMPRESECHERESSISTONOLOMBARDIA.ORG

    GRAZIE E TENIAMO DURO!!!!!!

Commenta questo post

:

:

: