Consulente aziendale, marketing studio di consulenza aziendale per PMI (piccole medie imprese e micro)
HOME ::::  MONDO DEL LAVORO ::::  CHI SONO ::::  CURRICULUM :::: COSA FACCIO PER TE ::::  CONSULENZA AZIENDALE
 

Entra nel BLOG

Home page - Consulenza aziendale di Piero Viscardi Blog - Consulenza aziendale di Piero Viscardi Mondo del lavoro Chi sono Cosa faccio per te  Curriculum  Approfondimenti

consulenza

COME RICONOSCERE UN BUON CONSULENTE?
 

Spesso è proprio perché non ci sentiamo sicuri di come si riconosce un buon consulente ( coach, formatore, consigliere, tutor, mentore, maestro... ..) ovvero una persona che può darci una mano per conoscere meglio noi stessi e accompagnarci nell'"esplorazione del mondo del lavoro" che ci priviamo del piacere di avere un "consulente" tutto per noi.

Per molti di noi individuare un buon consulente è davvero un'impresa. E forse a tutto questo non sono estranee le esperienze negative che abbiamo fatto prima con la scuola dell'obbligo e poi frequentando l'università o più in generale il sistema della formazione italiano. E così ogni volta che sono in contatto con imprenditori e loro collaboratori non posso fare a meno di pensare che un buon consulente è, per esempio, chi è capace di aiutarci a disimparare per imparare.

"Quando la gente approccia il come apprendere (ovvero il come fruire azioni di formazione) con l'idea di disimparare più che di imparare si trova nella forma mentale giusta per apprendere con efficacia".

E' proprio la costante tensione verso uno scopo, caratteristica della nostra cultura imprenditoriale così orientata all'azione per l'azione la malattia più diffusa nel nostro sistema d'imprese grandi, piccole o medie aziende che siano. E se pensiamo che l'imprenditore sia primariamente una persona, anche lui ha uno scopo nella vita come tutti gli individui: realizzarsi per quello che è.

E così un buon consulente è colui che aiuta il cliente a diventare quello che è. E per farlo deve essere in grado di comprendere quali relazioni devono avere luogo perché il cliente esista come un'unità ovvero come un essere unico dentro e fuori del suo lavoro.

E adesso possiamo provare a dare una risposta alla domanda: "Come si fa per riconoscere un buon consulente?"

Quando siamo in contatto con una persona la cui vicinanza ci fa sentire più calmi questa persona è davvero un potenziale nostro prezioso consulente, perchè è solo quando siamo calmi ovvero senza stress che possiamo diventare consapevoli di ciò che facciamo realmente quando siamo in rapporto con il mondo del lavoro - non di ciò che diciamo o crediamo di fare - e così si spalanca davanti a noi la via del miglioramento.

 

 

Entra nella GUIDA

GUIDA - Consulenza aziendale di Piero Viscardi No stress  CONSULENZA AZIENDALE CONSULENZA AL LAVORATORE MENTORING COACHING  CONTATTI

CONSULENZA AL LAVORATORE ::::  NO STRESS :::: BUSINESS MENTORING ::::  BUSINESS COACHING ::::  CONTATTI

copyright © 2014 Pietro Antonio Viscardi consulente aziendale :::: Piazza dei Navigatori 21, 00147 Roma

Visita il BLOG dedicato al mondo del lavoro e alla consulenza aziendale